©2016 by Thyme. Proudly created with Wix.com

  • Facebook Social Icon
  • Trip Advisor Social Icon
  • Google+ Social Icon

I piatti della tradizione piemontese

Tra i piatti più interessanti, ricordiamo 
il vitel tonè  proposto sia nella versione originale che in quella più conosciuta e recente con la maionese, la cruda,
 lo scamone all'olio aromatico, tutti di razza bovina piemontese.

 

Non può mancare La Bagna Caòda, emblema della gastronomia regionale, che  in realtà nasce nella notte dei tempi sulle coste della Provenza  e viene conosciuta dai  mercanti astigiani medievali  durante le loro spedizioni per rifornirsi di sale e acciughe.

 L'antica ricetta provenzale, fatta poi propria dai contadini astigiani, fu poi adattata agli usi ed alle risorse del territorio, in particolare con l'impiego degli ortaggi che erano alla base dell'alimentazione povera.

 

Le verdure da intingere nella salsa sono quelle del nostro orto ed a seconda delle stagioni possono essere  cardi,   peperoni, topinambour, cavoli, porri freschi, cipollotti, cavolfiori lessi, cipolle al forno,  patate bollite nella loro buccia, fette di zucca arrostite ecc.....

 La tradizionale panissa,  

i fasoi da cisi (zuppa di fagioli di Saluggia in “pignatta”  conditi con carne di maiale e cotti nel forno a legna).

Il fritto misto, forse il più barocco tra i secondi della cucina  piemontese e quello alla ciglianese, in particolare, è composto da due portate: una “salata”, che prevede la bistecca, le cervella, il fegato, tutto di razza bovina piemontese, la "fressa" e la salsiccetta di suino, le verdure di stagione; una “dolce”, composta da semolino, pavesini farciti con marmellata e cioccolato, amaretto e mela in pastella,  

tutto fritto rigorosamente in padella  e in olio d’oliva.

Per concludere in dolcezza,

ecco i dessert tipici della tradizione piemontese,

come il bonet, la panna cotta, la torta di nocciole 

e la Timballa, dolce tipico di Cigliano con pere Martine e amaretti,

di cui ogni famiglia ciglianese custodisce una propria ricetta.

Da assaggiare anche la torta cremosa con frutta fresca

o la torta golosa al cioccolato.

 

Bagna Caoda